Lungo la strada provinciale, subito dopo il maso Mattè, si passa sul Ponte “Forego”, caratteristico per le tre strutture sovrapposte che raccontano e testimoniano l’importanza del percorso utilizzato per centinaia di anni. Il ponte più antico, che collega le sponde del rio al livello più basso, si fa risalire al 1200; il secondo ponte, sovrapposto al primo, risale al 1860; l’ultimo, su cui scorre il traffico oggi, fu costruito nel 1912.
Due sono i punti d’osservazione privilegiati per ammirare l’imponenza del complesso e la sua bellezza fatta di archi sovrapposti: il belvedere all’incrocio fra la strada provinciale e la via che conduce al Maso Sass e il parco fluviale appena realizzato lungo l’alveo del torrente a monte del ponte.
La recente sistemazione dei sentieri e di una passerella consente di scendere senza pericolo a fianco delle arcate e di ammirarle in tutta la loro forza antica.
Per la loro particolarità i tre ponti sovrapposti sono diventati il simbolo e lo stemma del comune di Cavedago.

Ponte Forego

cavedago card

TRENTINO GUEST CARD

La Trentino Guest Card è acquistabile in tutte le strutture associate fino al 16 giugno e dal 18 settembre al 22 dicembre.

Chi soggiorna nelle strutture convenzionate potrà usufruire di tutti i servizi inclusi nella card: musei, attrazioni, castelli e trasporti!

cavedago card 2017

CAVEDAGO CARD

La Cavedago Card è gratuita ed è disponibile presso tutte le strutture associate.

“Teatro in inverno di indimenticabili corse sugli sci, la Paganella offre d’estate i suoi boschi e pendii a passeggiate ed escursioni di grande soddisfazione.”

Il Trentino nel mondo, un'oasi di benessere, di verde e felicità.